L’esplosione del Covid-19 ha spinto tantissime attività al dettaglio a percepire e comprendere, come mai nella propria “vita imprenditoriale”, quanto sia importante avere la possibilità di vendere o ricevere ordini tramite strumenti online che siano gestiti in assoluta sicurezza.

Hai iniziato a fare delle ricerche su Internet e magari aprendo i social network hai notato che le pubblicità di agenzie che ti propongono di aprire un tuo eCommerce o di entrare nel loro marketplace sono aumentate esponenzialmente.

In questo articolo ti spiegherò quali sono le differenze principali tra un tuo eCommerce personale ed un marketplace e perché dovresti scegliere la seconda opzione e magari proprio noi di in-zona 😄.

eCommerce

Visibilità

La visibilità del tuo eCommerce privato dipende dalla tua capacità di pubblicizzare ed investire il prodotto o servizio che vendi.

Investimento

Realizzare un eCommerce privato ti pone di fronte ad un investimento iniziale o mensile per cui tu sei l’unico responsabile dell’eventuale rientro.

Sponsorizzazione

Le gestione della sponsorizzazione, i contenuti e la gestione sono solo nelle tue mani.

Gestione

La gestione del tuo eCommerce è solo nelle tue mani: una volta acquistato il servizio, il responsabile dell’andamento sei tu.

in-zona

Visibilità

La visibilità di un marketplace è alta dal momento che le persone visitano l’app o sito web per cercare prodotti e servizi diversi.

Investimento

La presenza su in-zona non ha costi iniziali, ma una piccola commissione sugli ordini che ricevi. Questo ti permette di avere costi solo a fronte di ricavi.

Sponsorizzazione

Hai la possibilità di sponsorizzare la tua attività grazie agli strumenti di in-zona.

Gestione

Lo staff di in-zona è tua disposizione, anche con incontri sul luogo, per aiutarti nella gestione della tua vetrina.